Novità dai tessuti Made in Italy

Il futuro si costruisce un giorno alla volta _ Leonardo da Vinci

Made in Italy è da secoli un marchio di altissima notorietà e spesso usato come sinonimo di qualità ed eleganza. Ma in tempi recenti sta crescendo anche l’attività Made in Italy nell’ambito dell’innovazione, in particolare tessile.

La moda etica e sostenibile troppo a lungo è stata relegata in un immaginario fatto di colori tenui, design basico e stoffe che seppur naturali e di alta qualità, non attraevano al tatto. Tutto ciò sta cambiando per fortuna e, in Italia, si parte proprio dai materiali con nuove soluzioni che aprono le porte a tutto un nuovo modo di creare moda e stile in maniera consapevole per l’ambiente e per le persone che lavorano nella filiera di produzione o consumano il prodotto finito.

Vediamone uno alla volta.

  1. Orange Fiber
logo-of-03
orangefiber

Dalla Sicilia con amore, è proprio il caso di dirlo! L’amore per la propria terra di origine ha illuminato una delle due fondatrici di questa incredibile start-up, Adriana Santocito, stabilitasi a Milano per studiare moda con una grande nostalgia nel cuore. Le arance sono un po’ il simbolo buono della Sicilia”, dice Enrica, l’altra metà di Orange Fiber.

La grande idea, infatti, sta proprio nell’usare lo scarto dell’industria di trasformazione agrumicola – circa 700.000 tonnellate di sottoprodotto in tutto il paese – per ricavarne un interessantissimo filato, brevettato dal Politecnico di Milano.

 Nel settembre 2014 il prototipo di tessuto ricavato da agrumi viene presentato al mondo, composto da acetato da agrumi e seta in due varianti: raso tinta unita e pizzo.

A dicembre 2015, grazie anche al finanziamento Smart&Start di Invitalia, viene inaugurato il primo impianto pilota per l’estrazione della cellulosa da agrumi.

Al momento attuale questo filato innovativo è in fase di produzione mentre l’azienda vaglia possibilità di collaborazione con marchi di moda interessanti a lanciare il tessuto nel mercato.

Sognando ad occhi aperti l’odore degli agrumi e i paesaggi mozzafiato delle coste siciliane non vedo l’ora di vedere lo sviluppo futuro, speriamo prossimo, di questa meravigliosa avventura tessile .

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s